Pur continuando a girare all’interno delle varie chiese della Comunità Pastorale di Saronno, durante le settimane di Quaresima don Massimiliano terrà fisso in Santuario l’impegno della Messa vigiliare delle ore 18.00 del sabato.

L’operato di don Massimiliano è su tutta la Comunità Pastorale; per contattarlo puoi utilizzare i seguenti riferimenti.

Telefono 02 9603027
email segreteriamadonnasaronno@gmail.com

IL GIUBILEO STRAORDINARIO

Dal 29 novembre 2015 al 20 novembre 2016 il Giubileo straordinario della misericordia, voluto da papa Francesco per il cinquantesimo anniversario della conclusione del Concilio Vaticano II, ci ha invitati alla riconciliazione, alla conversione e alla penitenza.

FRANCESCO “INVENTA” I MISSIONARI DELLA MISERICORDIA

In tale occasione il Papa aveva dato a 1.071 sacerdoti sparsi in tutto il mondo l’incarico di essere “Missionari della Misericordia”, cioè testimoni privilegiati nelle loro singole Chiese della straordinarietà dell’evento giubilare. “E’ solo il Papa che nomina questi Missionari, non i vescovi, e a loro affida il mandato di annunciare la bellezza della misericordia di Dio, ed essere confessori umili e sapienti, capaci di grande perdono per quanti si accostano alla Confessione”, era stato spiegato durante la conferenza stampa di presentazione dell’incontro dei Missionari della Misericordia con il Papa, durante il Mercoledì delle Ceneri dell’Anno Santo straordinario.

L’ASSOLUZIONE DI OGNI PECCATO, PER QUANTO GRAVE

Affinchè potessero essere segno della vicinanza e del perdono di Dio per tutti, quel giorno nella Basilica di San Pietro Francesco ha dato loro la facoltà di perdonare tutti i peccati, anche quelli che non possono essere assolti nemmeno dai vescovi (il vecchio Codice di Diritto Canonico del 1917 li chiamava “peccati riservati alla Sede apostolica”). Questi peccati – che i preti normalmente non possono assolvere e per il quale sarebbe necessario in via ordinaria ricorrere alla Penitenzieria Apostolica, a Roma – sono: la profanazione della Santa Eucaristia, l’assoluzione data da un sacerdote ad un proprio complice, la violazione del segreto confessionale (cioè divulgare quanto ascoltato in confessione) ed infine la violenza fisica contro il Pontefice.

 

…FINO AGLI ESTREMI CONFINI DELLA TERRA. E QUI DA NOI.

Attualmente i Missionari della Misericordia sono 1040, dei quali 569 in Europa (sparsi su 27 nazioni e 274 diverse diocesi), 250 nelle Americhe, 115 in Asia, 78 in Africa e 23 in Oceania.

In Italia sono 167; del clero della diocesi di Milano (che è molto estesa e popolosa) il Papa fin dal 2016 ha nominato Missionari della Misericordia p. Ilario Rudello (presso il Santuario di Rho) e don Massimiliano Bianchi (negli ultimi tre anni fidei donum in Francia, come cappellano presso il Santuario del Santo Curato ad Ars ed ora a Saronno).


Iniziative

Novena dell’Assunta  Scarica i testi

Giubileo Mariano

Maggio 2023
Marzo 2023

Febbraio 2023
Avvento 2022