Dono del Battesimo

Crescita ed educazione: le stesse preoccupazioni di Maria e Giuseppe per Gesù. Quelle di ogni genitore che introduce un figlio alla comprensione della realtà. Noi viviamo in questa società, non in un’altra; siamo uomini e donne del nostro tempo; a noi è dato di abitarlo.

Vale ancora la pena vivere questa sfida?

Sì, se significa essere genitori che accompagnano i ragazzi a maturare da persone responsabili e onesti cittadini, per la costruzione di una società dal volto umano.

Sì, sé significa essere scuola di fede: la fede non è il di più, ma dono da alimentare nei figli con l’esempio, per dire la vita buona del Vangelo (per gli sposi sostenendosi a vicenda, per i genitori aiutando i figli a guardare la realtà con la passione di Gesù, per i nonni testimoniando la fecondità della storia delle generazioni).

Sì, se significa essere scuola di vita: educare “è amare e non può essere una faccenda da sbrigare in fretta” (M. Noelle): i ragazzi non possono incontrare i genitori come adulti che sanno già tutto su cosa provano e cosa pensano; hanno bisogno di educatori curiosi e discreti, che si siedono accanto a loro. In famiglia nessuno può dire io non c’entro, perché tutti contribuiscono.

Sì, anche quando la famiglia è luogo delle difficoltà: ce lo ha detto il Papa (Incontro delle Famiglie), lo ha ripreso l’ Arcivescovo: “Dio è vicino a tutte le famiglie”, anche “segnate da legami abbandonati e costruiti con altri, con tutti i dolorosi contraccolpi che essi provocano sui più deboli: la Chiesa testimonia che Dio è vicino a tutti, anche a chi ha il cuore ferito, e invita tutti a sentirsi a casa nella Chiesa al di là di ogni pretesa e pregiudizio”.

Tutti in modi diversi apparteniamo ed edifichiamo la Chiesa di Gesù, chiamati a vivere, pur in situazioni contraddittorie, l’unico Vangelo e lo stile cristiano nell’impegno educativo verso i figli.

Per la nostra comunità pastorale ciò si concretizza nell’attenzione al pre e post Battesimo; nell’accompagnamento dei fidanzati in preparazione al matrimonio; nei gruppi sposi e famiglia. C’è ancora tanto da fare. Ma per noi la famiglia è importante.

/>
/>
/>

Prossimi appuntamenti

calendario completo